"Sono un pianista ed un compositore che fa musica strumentale per esprimere le proprie riflessioni e per accarezzare l'anima delle persone più sensibili perché sono capaci di coglierne l'essenza, regalando così benessere quotidiano per la loro anima".

Stefano Renda è un pianista, compositore ed insegnante di pianoforte laureato al conservatorio "G. Verdi" di Milano sotto la guida del Maestro Ugo Federico, dove attualmente si sta specializzando in didattica della musica ad indirizzo musicologico e compositivo. E' inoltre autore del "Metodo Renda".

È nato a Nürtingen in Germania il 24/09/1995 ; ha trascorso la sua infanzia a Cirò, un piccolo paesino calabrese della provincia di Crotone, dove ha iniziato a studiare il pianoforte all'età di 6 anni tramite lezioni e scuole private fino ad arrivare a comporre musica a soli 15 anni.

Nel 2013, dopo aver superato le prime 2 tappe Cosenza e Bari, è arrivato in semifinale a Roma con il suo brano inedito "L' infinito" (composizione per pianoforte e archi) al "Tour Music Fest" (festival internazionale della musica emergente dove il maestro Mogol è il presidente della giuria).

Nel 2016 si trasferisce a Milano per terminare i suoi studi, dedicandosi contemporaneamente all'attività d'insegnamento del suo strumento preferito ; il 19 Novembre dello stesso anno, con l'etichetta discografica milanese "Top Records" (nota per aver prodotto artisti di fama internazionale), pubblica il suo primo album dal titolo "Vivere un sogno", che comprende 10 brani per pianoforte e archi, con l'intervento della batteria nel brano che introduce l'album dal titolo "XXI sec.".

Il 18 Maggio 2019 viene invitato dalla prestigiosa istituzione culturale "Associazione "Italia-Russia" di Milano, dove si esibisce da solista con il suo primo album in occasione di "Piano City Milano".

Il 26 Ottobre 2019 si esibisce nella nota scuola di musica milanese "Ottavanota" accompagnato dal violoncellista "Matteo Giannone" ; collaborazione che continuerà nei successivi concerti, tra cui "La Corte dei Miracoli" in zona Navigli (circolo culturale milanese gestito dall’Associazione "La Taiga") il 23 Novembre 2019.

Il 10 Agosto 2020 viene invitato ad esibirsi alla terrazza "Palazzo dei Musei" di Cirò (KR), il suo paese di origine ma anche città del vino, dove apre una serata dedicata all'osservazione delle stelle e alla degustazione dei migliori vini del paese, stavolta in collaborazione con il violinista "Gianfrancesco Federico".

Il 6 Novembre 2020 decide di mettere per iscritto il suo metodo di insegnamento, dando vita al “Metodo Renda” : metodo per pianoforte per adulti e ragazzi dagli 11 anni in su che comprende 4 volumi (“Teoria e Metodo di Studio”, “Scale e Tonalità”, “Pratica” ed infine “Improvvisazione e Armonia”).

Il suo album "Vivere un Sogno" è disponibile nella sezione "Shop", dove è possibile acquistare anche il suo libro di spartiti, sia per piano solo che con tutte le partiture degli archi (violino, viola e violoncello), ed il suo metodo.

Attualmente sta lavorando sul suo secondo album.